Pallavolo serie B/M: Sia Coperture San Giustino, vittoria sofferta, contro Bontempi Netoip Ancona

In una bella cornice di pubblico, la Sia Coperture Pallavolo San Giustino fa sua l’intera posta in palio contro una mai doma Bontempi Netoip Ancona : dopo quasi due ore di gioco i bianco blu riescono ad imporsi per 3 a 1 contro i marchigiani, riuscendo questa volta a far gioire i tifosi accorsi per sostenerli.

San Giustino si presenta ai nastri di partenza con il regista Ramberti assieme all’opposto Puliti, ad operare in banda ci sono Conti e Thiaw, Antonazzo e Stoppelli al centro e Boriosi nelle vesti di libero.

Risponde Ancona con Larizza e Magini, diagonale di posto due, Ferrini e Bugari in banda, Rosa e Bizzarri centrali e Giombini libero.

Partono subito forte i padroni di casa, con Puliti e Conti sugli scudi : grazie ad una ricezione efficiente il cambio palla è fluido ed efficace, non lasciando scampo alle velleità di rimonta dei giovani di Coach Giombini che si affidano alla verve di Magini e Ferrini. Si chiude 25 – 21 in favore dei locali.

Secondo set sulla falsa riga del primo, Ancona spinge di più in battuta e ne viene fuori una partita divertente, lottata sempre punto a punto, con le maggiori individualità della Sia Coperture a decretarne il risultato : 25 – 23, è due a zero nel conto dei set per San Giustino.

Si riparte con il terzo set e sembrano tornare i fantasmi della prima gara in casa : i bianco blu sono meno incisivi in battuta e concedono agli avversari qualche errore di troppo, di contro sale in cattedra il forte opposto mancino di Ancona, Magini, che con i suoi attacchi prima rimonta il margine di vantaggio che si erano creati i locali e poi scava il solco per la vittoria del set. E’ due a uno San Giustino, con il terzo set che si chiude 23 – 25 in favore degli ospiti.

Quarto set al cardio palma : i “Boys” della Sia Coperture partono forte nonostante qualche difficoltà in ricezione, ma i marchigiani non ci stanno ad uscire dal PalaVolley senza punti e, complice qualche errore di troppo dei ragazzi di Coach Sideri, si riportano sotto quando il punteggio si fa sempre più delicato. San Giustino a due match ball ma si fa rimontare, riesce però a chiudere 28 – 26 con il solito Conti abile a sfruttare un mal posizionamento in difesa degli avversari.

E’ 3 ad 1 San Giustino ed il pubblico esplode in un applauso liberatorio, dopo aver sofferto per l’esito incerto fino alla fine.

Si torna in campo sabato prossimo, alle 17, ad Assisi contro la seconda squadra della Sir Safety Perugia, prima di due trasferte consecutive che vedranno i ragazzi della Sia Coperture doversi misurare con le due formazioni umbre del Perugino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.