Pallavolo Citta’ di Castello serie C/F: le donne trionfano, gran bella gara

Al PalaAndreaJoan si è vista una bella gara, intensa, combattuta e con ottimi scambi a volte entusiasmanti da strappare lunghi applausi al pubblico presente. Era una partita sulla carta da prendere con le molle per le tifernati che affrontavano una delle squadre costruite per provare a vincere il campionato, ma le terribili ragazze di mister Brighigna in casa non hanno remore reverenziali con nessuno e disputando delle belle giocate e non mollando mai anche nei momenti più difficili riescono a riportare tre punti importanti, ma quello che più conta è la convinzione di potersela giocare alla pari con tutte le altre formazioni del girone. Nel primo set l’inizio delle biancorosse è un po’ contratto, qualche imprecisione e troppa veemenza nelle giocate; le lacustri ne approfittano ed al 22 mettono la freccia e si aggiudicano la frazione. Il tecnico tifernate, coadiuvato come sempre in panchina dall’assistente Mandrelli e dal medico sociale Giombini riorganizza il proprio team che rientra il campo con tanta determinazione; il gioco incomincia a funzionare, le bande colpiscono nonostante le grandi giocate difensive di Sacco e compagne, l’ex Gradassi al servizio si rende pericolosa ed i centri Osakwe e Giorgi dicono la loro. Si lotta punto a punto, una volta avanti il Città di Castello ed una volta il Trasimeno; siamo sul filo di lana ma questa volta sono le padrone di casa a vincere grazie ad un attacco avversario fuori. Si torna in parità ed il terzo set potrebbe risultare decisivo; le due squadre giocano a viso aperto, Gobbi ben supportata da Cesari in ricezione inizia a far girare bene i propri attaccanti e si crea un buon gap che le ospiti impattano; Nardi e Giunti in battuta sono velenose ed ancora una volta il Città di Castello diventa cinico e colpisce passando a condurre 2/1. Il tecnico Marchettini inizia ad innervosirsi, riprende nervosamente la propria squadra che però è frastornata e nel quarto set affonda sotto i colpi di Mancini e Fiorini che implacabili colpiscono da tutte le posizioni; è vittoria, è trionfo, voluto e cercato con tutte le proprie forze.

Città di Castello, 03/11/2018 ore 17.30 palasport Andrea Joan

CITTA’ DI CASTELLO – NUOVA TRASIMENO VOLLEY ……. 3 / 1

(22/25   26/24   26/24   25/20)

CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 19, Fiorini 17, Osakwe 15, Giorgi 14, Gradassi 12, Gobbi 2, Nardi, Giunti, Cesari (L1), Giorgi B., Massetti (L2), Rossi. All. Brighigna – ass. Giombini – scout Mandrelli

( b p 13 – b e 15, muri 4, err. 27, ric.p. 74%)

NUOVA TRASIMENO VOLLEY: Bartolini 15, Canestrelli 10, Barone 8, Mitu 7, Vergari 6, Capogna 3, Sacco (L1), Mari 1, Migliozzi 1, Gigli, Nafissi, Puchaczewski. All. Marchettini – dir. Poditini

( b p 5 – b e 8, muri 5, err. 12, ric.p. 72%)

Arbitri: Moretti Fabio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.