Via al campionato di serie B1 femminile e per la Piccini Paolo spa subito l’ostacolo Capannori in terra Toscana

time-out triangolare(2)

 

Parte dal “PalaPiaggia” di Capannori (inizio alle 21 di sabato 13 ottobre) la quinta stagione consecutiva del San Giustino Volley nel campionato di B1 femminile. La formazione che le ragazze della Piccini Paolo spa si ritroveranno davanti è una matricola di nome, nel senso che la Bionatura Nottolini proviene da una B2 vinta comunque con un passo trionfale, ma non certo di fatto. Anzi, l’organico guidato dal tecnico Sandro Becheroni è composto da atlete con provata esperienza nella categoria: ci riferiamo alla schiacciatrice Chiara Puccini, all’opposto Sofia Renieri e alle centrali Erika Mutti e Arianna Magnelli, tutte avversarie affrontate negli anni passati. Il fattore campo è poi un valore aggiunto per la compagine lucchese, sostenuta da un pubblico veramente caloroso, per cui di tutto si può parlare meno che di partenza facile per Tosti e compagne, protagoniste di un buon precampionato, anche se i risultati contano da ora in poi. Nell’ultimo test di martedì scorso a Perugia contro la 3M Pallavolo, vinto per 3-0 con parziali di 25-18, 25-22 e 25-23, la squadra di Marco Gobbini ha dimostrato se non altro di essere pronta sul piano mentale a cimentarsi nelle sfide che valgono i punti, facendo leva su una difesa molto attenta e su un attacco che deve ancora migliorare, ma con la battuta e il muro che sono fondamentali sui quali la Piccini Paolo può mettere in difficolta chiunque. Una iniezione di fiducia, insomma. Anche la condizione atletica è da considerare buona e un solo dubbio su posto 4 può semmai orientare in partenza le scelte del coach: quello relativo a chi, fra Giorgia Silotto e Carlotta Romani, farà coppia con capitan Silvia Tosti. Il resto della formazione è presto fatto: diagonale composta da Benedetta Giordano ed Elisa Mezzasoma, coppia centrale con Valentina Mearini e Francesca Borelli e libero Nayma Galetti. La tradizione che vuole una formazione toscana incrociare i destini di San Giustino nel primo turno di campionato è pertanto confermata: lo stesso dicasi per l’elevato coefficiente di difficoltà che riveste la partita; designati per la sua direzione il primo arbitro Marco Bertonelli di Pisa e il secondo arbitro Stefano Nadotti di Massa Carrara.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.